Una proposta per valutare l’influenza fonetico-fonologica della lingua di origine dei bambini figli di immigrati sull'’acquisizione dell’'italiano

Il lavoro approfondisce alcuni aspetti legati all'acquisizione dell'italiano da parte di bambini pre-scolari figli di immigrati ed inerenti le loro abilità nel discriminare e produrre suoni consonantici dell'italiano, per chiarire i meccanismi che governano la percezione fonetico-fonologica e l'influenza esercitata dalla struttura della lingua materna di tali bambini sull'acquisizione dell'italiano. In particolare, il lavoro descrive gli aspetti metodologici relativi alla creazione e messa a punto di due test di tipo fonetico/fonologico: uno di discriminazione (uguale/non uguale), focalizzato sul contrasto in coppie di non-parole tra foni consonantici italiani assenti e/o condivisi nelle L1 esaminate, e uno di produzione (su ripetizione) delle stesse non-parole, da somministrare ai bambini delle L1 qui considerate (albanese, arabo, rumeno, edo, igbo) descrivendo anche i primi risultati della somministrazione a bambini di famiglie di immigrati in cui l'italiano è appreso dai genitori in età adulta come lingua straniera (L2).

Publication type: 
Contributo in volume
Author or Creator: 
Galatà Vincenzo
Zmarich Claudio
Publisher: 
Mc Graw-Hill, Milano, ITA
Source: 
Percorsi Migranti, edited by Bruno Giovanni Carlo; Caruso Immacolata; Sanna Manuela; Vellecco Immacolata. Milano: Mc Graw-Hill, 2011
Date: 
2011
Resource Identifier: 
http://www.cnr.it/prodotto/i/138774
urn:isbn:978-88-386-7296-5
ISTC Author: 
Claudio Zmarich's picture
Real name: