ASSEGNO DI RICERCA 322/2022 - “Studio, progettazione e sviluppo di metodi euristici per l’ottimizzazione dei processi di compilazione di circuiti quantistici e la loro esecuzione su processori quantistici reali o simulati"

Vacancy type: 
Number: 
ISTC-AdR-322-2022-RM
Issue date: 
Thursday, 22 September, 2022
Closing date: 
Monday, 7 November, 2022
Number of people: 
1
Venue: 
Roma

È indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 (uno) - “Assegno di ricerca professionalizzante” per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l’Area Scientifica "Informatica" da svolgersi presso l’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR di Roma che effettua ricerca nell'ambito progetto autofinanziato “SELF-CONTROL”,  per la seguente tematica: "Studio, progettazione e sviluppo di metodi euristici per l’ottimizzazione dei processi di compilazione di circuiti quantistici, e la loro esecuzione su processori quantistici reali o simulati”, sotto la responsabilità scientifica del Dr. Riccardo Rasconi.

Programma di ricerca:

Il programma di ricerca consiste nello studio, e nello sviluppo di nuovi algoritmi per il processo di compilazione ed esecuzione di circuiti quantistici, formulato come un problema di ottimizzazione combinatoria. A tal fine, si intende studiare funzioni euristiche e algoritmi meta-euristici (ad esempio algoritmi genetici, ant-colony optimization, e/o ricerca locale).L'obiettivo principale di questa ricerca è il progetto e lo sviluppo di tecniche di compilazione multistadio innovative per circuiti quantistici. La compilazione di un circuito quantistico è il processo di adattamento del circuito al particolare hardware quantistico reale sul quale il circuito dovrà essere eseguito. Con la tecnologia quantistica attualmente a disposizione, tale processo riveste una importanza capitale per la correttezza dell’esecuzione del circuito e la fedeltà dei risultati ottenuti. Una compilazione efficace può ottimizzare il circuito prodotto riducendone il numero di operazioni e il tempo totale necessario per l'esecuzione (profondità del circuito). L'ottimizzazione della profondità è importante, non solo ai fini delle prestazioni ma anche per la mitigazione degli errori, in quanto tempi di esecuzione più lunghi comportano l’insorgenza di indesiderati effetti di decoerenza dell’informazione.

Titolo di studio: diploma di laurea in Informatica, Ingegneria informatica, Fisica, Matematica

Requisiti: Curriculum di studi idoneo allo svolgimento di attività di ricerca secondo le specifiche del bando

  • Tutti i titoli conseguiti all’estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare.
  • Buona conoscenza di algoritmi di ottimizzazione per la risoluzione di problemi combinatori (per esempio su grafi) anche attraverso metodi euristici;
  • Esperienza nell’uso dei linguaggi di programmazione richiesti: Python e/o Java e/o C++;
  • Buona conoscenza della lingua inglese sia scritta che orale;
  • Conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri).