Share

Laboratory of Autonomous Robotics and Artificial Life

Il Laboratorio di Vita Artificiale e
Robotica e’ un gruppo di ricerca (fondato da Domenico Parisi nel 1985 e diretto
da Stefano Nolfi dal 1994) che svolge ricerca in Adaptive Behavior, Embodied
Cognition, Collective Behaviour, Autonomous Robots. Il laboratorio ha svolto
ricerca pionieristica nell’ambito della Vita Artificiale e Robotica Evolutiva.

Coordinatore: 
Stefano Nolfi.

Profilo

Il Laboratorio di Vita Artificiale e Robotica Autonoma è un gruppo di ricerca, riconosciuto a livello internazionale, che svolge attività di ricerca frontiera nel campo della vita artificiale, della robotica autonoma e dell'evoluzione della comunicazione. Il Laboratorio è stato fondato da Domenica Parisi nel 1985 ed è coordinate e diretto da Stefano Nolfi dal 1994.

La nostra principale attività di ricerca concerne lo studio di organismi artificiali "embodied" (i.e. controllati da reti neurali artificiali e dotati di un corpo), situati (i.e. posti cioè in un ambiente esterno con il quale interagiscono) e adattivi (i.e. che adattano il loro compito all'ambiente attraverso una variazione filogenetica e/o ontogenetica).

La nostra ricerca si incentra sui meccanismi sottostanti i comportamenti individuali (i.e. il coordinamento senso-motorio, motivazione e arbitraggio di comportamento), i comportamenti collettivi (i.e. coordinamento e cooperazione, comunicazione) e la cognizione (categorizzazione, integrazione di informazione senso-motorie attraverso il tempo, anticipazione, etc.).

Noi guardiamo al comportamento ed alla cognizione come ad un sistema adattivo complesso che emerge dalle interazioni tra il sistema di controllo dell'organismo, il corpo e l'ambiente esterno (incluso l'ambiente sociale). Inoltre consideriamo le tecniche di auto-organizzazione (i.e. tecniche di apprendimento/evolutive nelle quali i parametri liberi che variano durante il processo adattivo regolano l'interazione tra l'agente e l'ambiente e nel quale le variazione vengono accettate o scartate sulla base dei loro effetti a livello di comportamento globale dell'agente o degli agenti) come il metodo più adatto per sviluppare organismi artificiali embodied efficaci.

Le nostre aree di interesse includono: la robotica autonoma, la robotica collettiva, i comportamenti adattivi, intelligenza collettiva e swarm intelligence, embodied cognition e tecnologie educative.

Persone

Coordinatore

Stefano Nolfi
Ricercatore

Ricercatores

Ricercatore
Ricercatore

Student&PhDs

Student&PhD
Student&PhD
Student&PhD

Persone ISTCs

Persone ISTC
Persone ISTC

Technical Staff

Pubblicazioni

No results. Please change your search criteria above.

Progetti

Mar, 01/04/2014 - Sab, 31/03/2018
Mer, 01/06/2016 - Giov, 30/11/2017
Giov, 01/09/2011 - Ven, 30/05/2014
Sab, 01/03/2008 - Mar, 28/02/2012
Dom, 01/10/2006 - Giov, 30/09/2010
Giov, 01/01/2004 - Lun, 31/03/2008
Mer, 01/10/2003 - Ven, 30/09/2005
Dom, 01/04/2001 - Mar, 31/05/2005