Speech and Multimodal Communication Laboratory

Il Laboratorio per le ricerche sperimentali sul parlato, funzionante presso la Sezione padovana dell’ISTC, è stato creato, a partire dagli anni ’80, all’interno del Centro di Studio per le Ricerche di Fonetica del CNR, costituito nel 1971 presso l’Istituto di Glottologia e Fonetica dell’Università degli Studi di Padova e trasformato nel 1998 in IFD (Istituto di Fonetica e Dialettologia) e successivamente in ISTC-SPFD (Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione – Sezione di Padova “Fonetica e Dialettologia”). Le ricerche acustiche, articolatorie e percettive condotte presso tale Laboratorio hanno costituito per decenni un punto di riferimento metodologico per tutti gli studiosi del settore in Italia, collocando il Centro in una posizione assolutamente paritaria sulla scena internazionale rispetto a Istituzioni simili. In tempi più recenti le ricerche analitiche, di grande rilevanza per la descrizione dell’italiano parlato e per le applicazioni nel campo della riabilitazione logopedica, sono state integrate da indirizzi tecnologici informatici estremamente innovativi, quali la sintesi e il riconoscimento unimodali acustico-uditivi e bimodali acustico-visivi del parlato (Facce Parlanti), ricerche che sono state scelte dal CNR come argomenti focus nel 2000 e 2001 e a cui sono stati attribuiti numerosi progetti nazionali (TICCA, MIUR-FIRB 2003) ed europei (MAGICSTER, PF-Star).

Additional info